Homepage PsicologiNapoli.it

Studio Ceparano & Tisci

Lo Studio di Psicologia e Psicoterapia “Ceparano-Tisci” opera nel settore della Salute Mentale dal 2006 con le sue sedi di Mugnano di Napoli (Na) e Napoli zona Vomero.
I responsabili dello studio sono i dottori Giuseppe Ceparano e Giorgia Tisci che si occupano di tutte le attività svolte e della supervisione delle attività dei collaboratori.

Nel 2009 decide di attivare il portale Psicologinapoli.it  come riferimento web per quel che concerne tutte le attività svolte. Il portale ha funzione informativa per permettere agli utenti di conoscere sia il tipo di approccio adoperato che i servizi offerti.

Il portale presenta contenuti informativi sia di tipo testuale che multimediale.

Lo scopo è quello di rendere fruibile al pubblico ciò che occorre per comprendere la dimensione fenomenologica ed antropoanalitica nell’ambito clinico. La nostra formazione psicologica, psicopatologica e psicoterapeutica si fonda essenzialmente su questi orientamenti, lasciando da parte la sterile tecnicità per fare spazio alla ricerca costante del metodo. 

Il disagio, la psicopatologia, per essere trattati vanno descritti e compresi, questo è ciò che permette l’orientamento fenomenologico antropoanalitico; inoltre, lascia intravedere il modo di porsi di fronte al soggetto affetto da una tale condizione per tessere, con lui, le maglie di quella che fondamentalmente è un progetto esistenziale.

La Psicoterapia ad orientamento fenomenologico antropoanalitico  è un processo interpersonale, cosciente e programmato, volto a influenzare disturbi del comportamento e situazioni di sofferenza. L’orientamento Fenomenologico – Antropoanalitico fonda la terapia sul rapporto umano paziente-terapeuta, collocandosi nella dimensione intersoggettiva, e mira ad intervenire sulle strutture (grammatiche) alla base dell’individuo. A secondo dei casi e/o del momento psicoterapeutico, la terapia potrà dirigersi presso un fine di appoggio-sostegno (supporto emotivo al paziente aiutandolo nelle sue difficoltà esistenziali), rieducativo (riadattamento dell’individuo attraverso la chiarificazione dei suoi conflitti consci), analitico (rilevamento e comprensione delle strutture profonde) e ricostruttivo (mira alla ricostruzione della personalità attraverso il rilevamento delle strutture profonde dell’individuo e una progressiva maturazione emotiva resa possibile dall’acquisita conoscenza di sé).